Addio a Rita Levi-Montalcini

di Lidia Mancini

Io voglio ricordarla così. Luglio 2002, piena estate, un caldo torrido, lei ha 93 anni e si presenta in Parlamento sorreggendosi con l’aiuto di un bastone. Eccola in Senato, ed in commissione Giustizia, è venuta apposta per dire no all’ennesima legge ad personam progettata dalla maggioranza berlusconiana: la legge Cirami – legittimo sospetto. L’intervento della senatrice Montalcini è secco: “Sono stata eletta anche sulla base del mio impegno sociale e avevo il diritto di dire il mio punto di vista. È stato un NO chiaro a un ddl che potrebbe anche essere volto a interessi particolari. Ho detto ‘particolari’, non ‘personali’: sono stata prudente. Noi siamo qui per difendere il bene del Paese”.

Annunci